APPARTAMENTO PRESSO LAVINIO (ROMA)

[DA MAG ’18] Questo intervento consiste nell’ottenere due bagni da uno, prendendo dello spazio anche dall’attigua camera da letto e nell’adattare una piccola cucina nel ripostiglio di 5mq, prima usato come cameretta. Oltre agli opportuni importanti adeguamenti impiantistici tutti gli spazi sono sfruttati al massimo per un’utenza numerosa in un piccolo appartamento sede di casa di vacanze.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

APPARTAMENTO A COLLI ALBANI (ROMA)

L’intervento consiste fondamentalmente nell’aprire l’ingresso alla camera antistante e allo spazio distributivo adiacente che diventa un percorso fluido che distribuisce una cucina, tre stanze da letto e due bagni. Tale camera diventa il soggiorno pranzo, come l’ingresso incorniciato da un controsoffitto che prosegue fino alle stanze, dove trovano luogo una fitta trama di faretti. La cucina comunica con il soggiorno-pranzo attraverso una grande porta vetrata, i pavimenti sovrapposti saranno in legno prefinito tranne che in cucina e nei bagni in gres.

Questo slideshow richiede JavaScript.

AFFITTACAMERE IN VIA DELLE MILIZIE (ROMA)

L’intervento consiste nel creare quattro camere con bagno e degli spazi comuni, rispettando le normative edilizie e ricettive riguardo superfici minime e massime. Lo sforzo progettuale inoltre è teso all’ottimizzazione del sistema di scarichi che si complica sensibilmente e quindi si rende necessario la creazione di un pavimento sopraelevato e di rampe. La struttura sarà servita da un capillare impianto di condizionamento e da un sistema di controsoffitti per rendere gradevoli anche gli ambienti più piccoli e per illuminarli omogeneamente.

Questo slideshow richiede JavaScript.

UFFICIO A VIA TARANTO (ROMA)

L’intervento progettuale è consistito nell’aprire a giorno la hall d’ingresso per una reception e nell’organizzare due bagni. Inoltre è stata studiata la soluzione per il controsoffitto compreso l’illuminazione. Per il resto è previsto un sistema di condizionamento, la sostituzione di tutti i pavimenti e l’adeguamento degli impianti elettrici.

Questo slideshow richiede JavaScript.

APPARTAMENTO A SAN GIOVANNI (ROMA)

[da ott ’15] L’intervento consiste essenzialmente nel creare un ambiente “a giorno”, destinato a cucina e sala da pranzo, attraverso la demolizione dei tramezzi che separano l’attuale ingresso e il corridoio, dalla cucina. Al posto dell’attuale ripostiglio, da demolire anch’esso, si ricava una cabina armadio. Nel disimpegno si realizza un controsoffitto con faretti. La cucina è organizzata tutta su una parete. In generale vengono  preservati alcuni arredi fissi, mobili e lo stile della casa. Viene preservato il pavimento in marmette della camera da letto, il resto è rivestito in parquet, tranne che in bagno ed in cucina, dove c’è il gres. Lo stile generale adottato per rivestimenti e lampade è lievemente retrò.

Questo slideshow richiede JavaScript.

APPARTAMENTO AL PIGNETO (ROMA)

[mar ’18] Questo piccolo appartamento di circa 60mq è stato recentemente acquistato da una coppia di giovani ragazzi in attesa di un figlio. Hanno manifestato l’interesse principale di massimizzare la superficie della zona giorno (cucina-soggiorno-pranzo) con la creazione di una penisola che faccia anche da tavolo da pranzo e di ricavare una camera ed una cameretta oltre a bagno e ripostiglio. La progettazione è stata anche condizionata dalla presenza di due coppie di tubi – colonne montanti del riscaldamento che non si aveva alcuna intenzione di spostare, per cui sono stati inglobati nei tramezzi e in un caso in una pseudocolonna ricavata con un ringrosso che cinge una cappottiera all’ingresso, visibile dalla fine di questa in poi. Quest’ultima infatti che è stata concepita bassa al fine di ricavare un sopraluce nel bagno cieco.

Questo slideshow richiede JavaScript.

APPARTAMENTO AL TORRINO (ROMA)

[feb ’18] In questo caso era richiesto fondamentalmente di dare al Committente delle idee di arredo (fisso e mobile), sulla base di espresse preferenze in ordine ad alcune tipologie e qualità, limitatamente ai due bagni ed al soggiorno, dove è stata concepita anche una libreria. La casa è sita nella parte alta del Torrino ed è caratterizzata da un soggiorno-pranzo con una vista mozzafiato su Roma sud-ovest (con V. Spina).

Questo slideshow richiede JavaScript.